Serigrafia e stampa digitale

SERIGRAFIA

La serigrafia o stampa serigrafica è una tecnica di stampa che mediante l’utilizzo di un tessuto, permette la riproduzione artistica di immagini e grafiche su qualsiasi supporto o superficie.

L’inchiostro viene fatto depositare su un supporto attraverso le aree libere del tessuto.

Il termine "serigrafia" deriva dal latino "seri" (seta) e dal greco "grapho" (scrivere), questo perchè i primi tessuti utilizzati come stencil erano di seta.

In ambito commerciale è usata principalmente per stampare immagini su diversi supporti fra cui polipropilene, polietilene, carta, metalli e legno.

La serigrafia può essere suddivisa in diverse tipologie in funzione delle procedure e dagli obiettivi. Fra queste abbiamo la serigrafia grafica ovvero quella intesa per stampa pubblicitaria o di illustrazioni e grafici o disegni e la serigrafia industriale che definisce le applicazioni di decorazione funzionale e non solo decorativa (pannelli di comando, segnaletica stradale ecc.).

Tornando al funzionamento di questa tecnica, una volta disegnato o trasferito lo stencil sul telaio, questo viene posto sul supporto scelto, l'inchiostro viene poi posizionato sulla parte alta del telaio e con la racla (una spatola di gomma), viene disteso sull'intero telaio, comprese ovviamente le aree aperte al substrato, di conseguenza l'inchiostro, attraversando gli spazi aperti, si deposita sul supporto. A questo punto possiamo rimuovere il telaio per permettere al supporto di asciugare.

Il telaio ovviamente viene riutilizzato dopo essere stato pulito.


STAMPA DIGITALE

La stampa digitale è una tecnica che permette di stampare senza lastre o altri processi di lavorazione. La forma da stampare viene creata attraverso processi elettronici e viene impressa direttamente sul supporto da stampare.

Si basa su una tecnologia che prevede l’uso di procedimenti elettronici che permettono di inviare i file digitali alla macchina da stampa, senza che si renda necessario l’utilizzo di matrici o lastre.

Il procedimento di lavoro è molto diretto, una volta che il cliente ha inviato il file da stampare ai tecnici di prestampa, il contenuto viene analizzato, controllato e normalizzato. Superata questa fase il contenuto diventa definitivo ed il file viene inviato direttamente al supporto di stampa.

La stampa digitale è nata con l’obbiettivo di ridurre i costi nella realizzazione di stampe di alta qualità anche per piccole tirature. Infatti, con gli altri sistemi di stampa, tali costi non sempre erano sostenibili per le basse tirature .

Negli ultimi anni, la stampa digitale è entrata in concorrenza con i procedimenti di stampa tradizionale per la produzione in tirature sempre più elevate, offrendo un risultato di qualità eccellente.

In entrambe le tipologie ed in funzione di cosa dobbiamo realizzare, la scelta del giusto supporto è fondamentale per un perfetto risultato finale.

Se hai necessità di una consulenza, un preventivo o l’indicazione di un produttore di compila il form sottostante e ti metteremo in contatto con l’azienda più qualificata ed in linea con le tue esigenze.
 

   


 
   


 
    


 
   

Richiedi informazioni

* campo obbligatorio

Rilascio il pieno utilizzo dei dati da me qui riportati dopo aver letto compreso in ogni sua parte l' informativa privacy così come previsto dal regolamento europeo GDPR 2016/679