Alveolare

Il policarbonato alveolare ha una struttura interna ad alveoli sagomati secondo il disegno della testa di estrusione, ha uno spessore compreso tra 4 e 50 mm e viene prodotto in lastre di larghezza standard 2100 mm e lunghezza standard 6000 mm. È un materiale largamente utilizzato nel campo dell’edilizia perché può essere prodotto in svariati spessori e colori per adattarsi alle varie destinazioni d’uso.
Viene impiegato nella maggior parte dei casi per coperture, tettoie, verande, serre, finestrature continue di edifici industriali, finestrature shed, divisorio di spazi interni, allestimenti interni di esercizi commerciali. 

Uno dei pregi di questo materiale è la possibilità della curvatura a freddo che viene effettuata direttamente in fase di posa senza necessità di lavorazioni intermedie, operazione che riesce ad aumentare ulteriormente la rigidità del materiale, rendendolo ancora più efficace per l’utilizzo all’esterno. Il materiale, sia piano, sia curvo, ha una forte resistenza agli urti e quindi agli agenti atmosferici, è facile da pulire e da mantenere in buono stato anche se installato all’aperto. Inoltre nella sua versione colorata può dare tono alla facciata degli edifici, soprattutto industriali, senza perdere la facilità della sua installazione, può donare vivacità agli ambienti interni se utilizzato come parete divisoria che, tra l’altro, permette di evitare interventi invasivi in muratura, può rendere lo stile di un locale commerciale più brioso.

scopri di più